Modulo accredito stampa 2 laghi.doc
Documento Microsoft Word [23.0 KB]
Download

IL RALLY DEI DUE LAGHI COMINCIA DAI PREMI

 

A cinquanta giorni dalla gara novarese, il comitato organizzatore conferma le iniziative collaterali benefiche sottolineando gli incentivi ai vincitori delle classi: iscrizioni gratuite e molto spettacolo

 

San Maurizio d’Opaglio (No)- Il 1° Rally dei 2 Laghi non è ancora entrato nel pieno della sua azione ma già fa molto parlare di sé. Con la prima edizione della gara in formato Rally Day, il comitato organizzatore della New Turbomark in collaborazione con la Penthatlon MotorTeam, sta definendo gli ultimi dettagli di una corsa già pressoché pronta e che permette, quindi di dedicare tempo e risorse anche ad aspetti di contorno.

Lotteria di beneficenza. L’incessante lavoro degli addetti infatti, ha portato alla realizzazione di un progetto ben più ampio ella sola competizione allargando così l’interesse del Rally non solo agli appassionati di settore:

“Abbiamo intenzione di abbracciare una più vasta schiera di persone che non sia solo quella degli appassionati rallysti –afferma “Peppe” Zagami di New Turbomark- e per fare questo stiamo coinvolgendo alcune realtà del territorio: l’idea è quella di fare una grande cena al venerdì prima del rally ed in quella serata fare una lotteria coinvolga tutti: equipaggi, sponsor, team ed i commensali presenti: il ricavato verrà devoluto all’Assessorato ai Servizi Sociali del Comune di S.Maurizio che finanzierà il progetto di ippoterapia per bambini disabili. Oltre a fare del bene, vorremmo far capire che il rally è uno sport sano che può portare dei benefici anche a chi non li segue!”

Premi per i concorrenti. Altro motivo di risalto della corsa piemontese saranno i premi messi in palio: i vincitori di ogni classe potranno ricevere un prestigioso pacchetto “iscrizione ed alloggio” per il Rally Event Taormina mentre l’equipaggio vincitore della rally avrà l’iscrizione omaggio al Camunia Rally; entrambe le gare saranno organizzate dalla scuderia New Turbomark nel mese di maggio.

L’equipaggio che vincerà la classifica assoluta nell’ultima prova speciale del Mottarone si aggiudicherà il Memorial Frank Pozzi mentre il gruppo spontaneo di VCO Rally ha istituito un premio per il passaggio più spettacolare nell’ultimo tornante della Ps Sovazza.

La gara. Il 1° Rally Day 2 Laghi è in programma il fine settimana del 12 e 13 aprile nell’entroterra  novarese;  quartiere generale sarà la cittadina di San Maurizio d’Opaglio, mentre le prove speciali teatro di gara saranno il celebre Mottarone e la Sovazza da ripetere rispettivamente tre e due volte. Ruolo centrale  della manifestazione lo avranno i comuni di San Maurizio ed Armeno.

Ai Rally Day possono prendere parte solo alcune tipologie di vetture: sono escluse le World Rally Car, le S2000, le R4, le R5, le A8 e le Kit mentre le vetture della classe N4 saranno ammesse nella configurazione FIA con la flangia da 33mm.

Il programma dell’evento, il regolamento di gara ed ad altre informazioni, sono presenti sul sito www.newturbomark.com.

RALLY DEI DUE LAGHI: QUANDO LA PASSIONE DIVENTA CORSA

 

Il RallyDay novarese è pronto ad entrare nel cuore degli appassionati con prove speciali e location d’eccezione. La corsa è in programma sabato 12 e domenica 13 aprile.

 

San Maurizio d’Opaglio (No)- Un nuovo rally è pronto ad affacciarsi sul panorama nazionale ed in particolare nella parte orientale del Piemonte. La scuderia New Turbomark e la Pentahlon Motorsport annunciano la prima edizione del RallyDay 2 Laghi- Memorial Frank Pozzi.

E’ in programma infatti nel fine settimana del 12 e 13 aprile il rally che molti appassionati stavano aspettando: con base nella cittadina di San Maurizio d’Opaglio, il comitato organizzatore ha voluto ridare splendore a prove speciali amate da piloti e pubblico facendo leva sulla nuova formula di gara, quella dei RallyDay, che permette di concentrare in una sola giornata la corsa riducendo i costi per i concorrenti e gli stessi organizzatori.

Siamo contenti di aver trovato un terreno fertile per le nostre iniziative- afferma Giuseppe Zagami di New Turbomark; sapevamo quanta passione c’era nel territorio novarese e per questo abbiamo voluto dare una nuova opportunità agli amanti dei rally. Con i ragazzi della Pentathlon -encomiabili nel loro lavoro di supporto- e altri gruppi spontanei della zona, abbiamo subito trovato un’intesa e gettare le basi per un RallyDay è stato un passo naturale.”

Come detto, head quarter della gara sarà San Maurizio d’Opaglio che ospiterà le operazioni basilari mentre a Pella saranno ubicate Sala Stampa e Direzione Gara.

Ancora Zagami: “Dobbiamo ringraziare l’amministrazione comunale di San Maurizio ed in primis il sindaco Diego Bertona che ci stanno dando la massima collaborazione mettendo anche a disposizione lo splendido teatro Scalpellini.”

Le iscrizioni del rally apriranno giovedì 13 marzo p.v.

Ai Rally Day possono prendere parte solo alcune tipologie di vetture: sono escluse le World Rally Car, le S2000, le R4, le R5, le A8 e le Kit mentre le vetture della classe N4 saranno ammesse nella configurazione FIA con la flangia da 33mm.